• Gabriele Magagnini

ALL' I.C. BADALONI LE "POESIE CHE DIVENTANO FOTO" IN MOSTRA SINO AL 15 GIUGNO



#emozioni in corso … risposte di pace. Questo il tema e sottotitolo dell’iniziativa Invasioni poetiche legata al progetto lettura di questo anno. Un sottotitolo al quale, in seguito all’aggressione all’Ucraina del 24 febbraio, si è pensato di aggiungere “… risposte di pace”, essendo tutti colti da una profonda emozione, quella della paura, come conseguenza dei tragici eventi, che ci hanno fatto comprendere che la più efficace arma di cui disponiamo è educare alla pace.

Dopo il flash mob nel quale bambini e ragazzi hanno formato la parola “pace” con i propri corpi in Piazza Leopardi, e, dopo l’ ”invasione” del territorio recanatese con poesie di pace, ha preso il via il secondo concorso fotografico Una poesia in foto…risposte di pace. Un successo inaspettato! Il contest, aperto a tutti, ha visto la partecipazione di grandi e piccini, di cittadini di Recanati, dei comuni vicini e di altre regioni come l’Emilia Romagna, l’Umbria e la Lombardia.

Delle 59 foto inviate, ispirate alle poesie, le prime 4 sono state premiate durante l’inaugurazione della mostra, visitabile fino al 15 giugno al civico 9-11 di Corso Persiani.

Il primo premio è andato a Rachele Donnini che ha immortalato alcuni aquiloni che si stagliano contro il cielo azzurro, ispirandosi alla poesia “Aeroplani di pace” della maestra Elena. Rachele è stata anche omaggiata dal presidente del Fotocineclub, Roberto Gasparrini, con la tessera della storica associazione recanatese. Lo stesso ha commentato la foto dicendo che “La pace appare leggera ed avvolgente sopra di noi, come il gioco dei bambini che sanno fantasticare e che non conoscono malizia, odio e discriminazione”.

Il Fotocineclub ha inoltre realizzato in corso d’anno una serie di interventi in classe, rivolti agli alunni delle classi quinte della scuola primaria e ad alcune classi della secondaria del Badaloni, finalizzati a fornire loro conoscenze basilari sulla fotografia. I volontari si son detti soddisfatti dell’esperienza, ma soprattutto favorevolmente colpiti dall’entusiasmo dimostrato dagli alunni che hanno chiesto loro di proseguire gli incontri nel prossimo anno scolastico.

Seconda classificata la foto scattata insieme alla mamma da Nicole Moscoloni, la pace di un’alba in riva al mare, ispirata alla poesia “Luce, pace e amore” di Laurence Housman.

Terze, a pari merito, le foto di Ludovica Veroli e Cristiana Rimini. Nella prima foto, ispirata alla “Filastrocca della pace”, il soggetto è un leggiadro uccellino su un ramo fiorito; mentre nella seconda l’immagine di un legame reso indissolubile da cinque pugni stretti in cerchio, trae ispirazione dalla poesia “Girotondo della pace”.

Le quattro autrici delle foto hanno ricevuto anche un buono sconto offerto da La casa di carta, libreria recanatese.

Si ringraziano il Vicesindaco Mirco Scorcelli e l’Assessora Rita Soccio, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, intervenuti all’inaugurazione della mostra, il Sig. Gabriele Menghini per la gentile concessione dei locali, la libreria La casa di carta, il Fotocineclub e tutti coloro che hanno inviato la propria “Risposta di pace”.





48 visualizzazioni0 commenti