• Gabriele Magagnini

Arrestato un nigeriano 47enne abitante a Recanati

I Carabinieri, in ottemperanza all'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Ancona, hanno proceduto all'arresto di un cittadino nigeriano di 47 anni, abitante a Recanati poiché lo stesso deve espiare due anni, sei mesi e nove giorni di reclusione, oltre alle pene accessorie dell'interdizione dai pubblici uffici in quanto condannato definitivamente per reato aggravato continuato in concorso favoreggiamento e sfruttamento dell'emigrazione clandestina anche per induzione alla prostituzione, reati commessi sul territorio nazionale nel 2007. Il cittadino nigeriano arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Fermo.



169 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti