• Gabriele Magagnini

BUONA LA PRIMA PER LA SVETHIA CHE BATTE L' AUXIMUM OSIMO 76 A 53

Pronostico rispettato per la Svethia Recanati che passa 53-76 sul campo dell’Auximum Osimo e guadagna i primi due punti della stagione. Giusto approccio per i gialloblu che spingono sull’acceleratore fin dalla prima palla a due e incanalano la gara già nei primi dieci giri di lancette. Chiorri e Amoroso scatenati dalla linea dei 6.75 consegnano ai leopardiani un vantaggio in doppia cifra fin dalla prima sirena (12-23), la sapiente regia di Andreani unita ad un preciso Sabbatini mettono la gara in ghiaccio già all’intervallo (21-37). I padroni di casa battaglieri e volitivi tentano il tutto per tutto tornando anche a -13 in apertura di terzo periodo ma è ancora Amoroso a dare spettacolo sia dalla media che lunga distanza . Il +25 del terzo quarto (38-63) chiude di fatto la disputa, gli ultimi dieci giri di lancette servono solo a dare spazio ai più giovani con l’esordio di Corvatta e Scialpi. Finisce 53-76, per la Svethia buona prova in attesa del match di domenica prossima quando al Pala Cingolani-Pierini arriverà la Robur Falconara.

Auximum: Loretani, Carancini 13, Carletti D. 2, Armento, Moretti 6, Belli 11, Barletta, Graciotti E., 3, Pozzetti 12, Graciotti R. 4, Pierucci. All. Carletti R.

Svethia: Monteriù 2, Chiorri 12, Mengarelli, Andreani 5, Naspi 2, Corvatta, Scialpi, Amoroso 22, Sabbatini 14, Cimini 13, Gasparini, Ndzie 6. All. Padovano

Parziali: 12-23, 21-37, 38-63

Arbitri: Stefanelli e Di Pinto



11 visualizzazioni0 commenti