• Gabriele Magagnini

DENUNCIATO UN RECANATESE



I Carabinieri di Recanati, dopo aver svolto le indagini del caso, hanno denunciato un recanatese di 41 anni per minacce e frasi oltraggiose rivolte nei confronti dell'insegnante del figlio lo scorso 25 febbraio, all'interno di una scuola della città, la “Mariele Ventre” sita in via Vinciguerra, all’interno del quartiere Fonti San Lorenzo. Una discussione sorta, sembra, per futili motivi ma poi degenerata. Così per il genitore è scattato il deferimento all'Autorità Giudiziaria. A quanto pare l’ultimo diverbio tra genitore ed insegnante risalirebbe ad un paio di settimane fa, con il primo che avrebbe contestato il ruolo del docente leso nella sua professionalità e che, dopo uno scambio di opinioni, sentendosi minacciata dal genitore, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri per presentare una regolare denuncia. Già in passato sembra che tra i due ci fosse stato un diverbio legato alle quantità di cibo erogato al bambino e, adesso, l’ultimo episodio sfociato in un diverbio che ha portato alla estrema conseguenza. La denuncia ai Carabinieri da parte dell’insegnante che si è sentita offesa nel suo ruolo di educatore e, forse impaurita, si è rivolta alla locale Stazione dei carabinieri guidata dal Comandante Silvio Mascia.



209 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer