• Gabriele Magagnini

DUE INCIDENTI A RECANATI ATTORNO ALLE 16

Due incidenti, per fortuna senza gravi conseguenze per gli occupanti dei mezzi, si sono verificati quasi in contemporanea attorno alle 16, in zone della città diametralmente opposte, proprio mentre stava verificandosi un vero e proprio nubifragio. Il primo in via dei Cappuccini Vecchi, lungo la strada di San Pietro che, da sotto l’ospedale, conduce alla Regina. Una Fiat Punto di colore grigio, condotta da una donna di 69 anni di Sambucheto, L.M., con accanto una ragazza, è finita fuori strada mentre stava salendo, poiché trovando parte della carreggiata occupata da altri mezzi, si è spostata sulla destra toccando il marciapiedi ed è poi finita contro un muretto di un passo carrabile, abbattendolo in parte, per poi ribaltarsi su un lato. Sul posto sono poi intervenuti i vigili del fuoco di Macerata per mettere in sicurezza il mezzo alimentato a metano mentre le due occupanti non hanno riportato gravi conseguenze e, i soccorritori del 118, giunti con un’ambulanza della Croce Azzurra, hanno prestato loro le cure del caso anche perché solo una di loro aveva delle escoriazioni subito medicate e, quindi non si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sul posto per chiudere temporaneamente la strada, tre agenti della Polizia Locale che hanno provveduto ad effettuare i rilievi di legge e a raccogliere le testimonianze delle persone coinvolte. Sembra, infatti, che una Fiat Panda, poco prima dell’accaduto, fosse ferma sul lato destro della strada a scendere con le quattro frecce posizionate e poi ripartita. Il mezzo, però, avrebbe costretto un’altra Panda a fermarsi mentre sopraggiungeva un’Audi A3 che ha toccato questa sul lato posteriore sinistro, senza particolari danni ai mezzi. Dalla parte opposta la Punto che si è cappottata perché aveva parte della strada occupata e si è messa tutta sulla destra. Sempre alle 16, ma nella zona industriale di Squartabue, l’altro incidente che ha visto coinvolti una Fiat Punto ed un Fiat Doblò, nel tratto vicino ad un distributore di carburanti dove in passato si è verificato anche un mortale. Dinamiche tutte da accertare ma sembra che la Punto fosse diretta verso Recanati e il Doblò dalla parte opposta. Nell’impatto tra i mezzi sono rimaste ferite tre persone, i due occupanti della Punto, due giovani, uno di Ancona e l’altro di Osimo che hanno riportato dei traumi vari ma senza fratture e sono stati accompagnati all’ospedale di Civitanova Marche, mentre il conducente del Doblò avrebbe rifiutato il trasporto in ospedale. A prestare loro soccorso il 118 con un’ambulanza della Croce Gialla. Sul posto tante persone che in quel momento si trovavano a passare nella zona e si sono fermate per prestare aiuto. Distrutti o quasi i mezzi.


Incidente in via Dei Cappuccini Vecchi

INCIDENTE VILLA MUSONE

INCIDENTE VILLA MUSONE

291 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer