• Gabriele Magagnini

GRANDE SUCCESSO PER L'XI EDIZIONE DEL CONCORSO "RACCONTAR... SCRIVENDO"

Premiati 45 studenti selezionati su oltre quattromila partecipanti

Grande successo per l’XI edizione del prestigioso Concorso Letterario Nazionale “Raccontar… Scrivendo” che si è concluso sabato mattina nell’Aula Magna del Comune di Recanati con la cerimonia di premiazione dei 45 vincitori provenienti da tutta Italia sugli oltre 4 mila che hanno inviato i loro elaborati.

Organizzato dall’Associazione “La Casetta degli Artisti” di Recanati presieduta da Gabriele Magagnini, in collaborazione con il Comune di Recanati, la Regione Marche, Casa Leopardi, Sistema Museo, con il contributo delle aziende del territorio, la XI edizione di Raccontar Scrivendo ha visto l’arrivo nella città di Recanati di circa 250 persone tra studenti, insegnanti e famiglie al seguito.

“Sugli oltre quattromila partecipanti da tutte le scuole italiane celebriamo oggi i giovani vincitori questa XI edizione di Raccontar Scrivendo. - Ha dichiarato il Sindaco Antonio Bravi- Il Concorso letterario della nostra città dedicato a tutti gli amanti della cultura e ai sempre più numerosi studenti che ogni anno vi partecipano, per i quali rappresenta un significativo strumento di crescita e di arricchimento culturale sulla figura e sulla poetica di Giacomo Leopardi. Ringrazio Gabriele Magagnini, l’Associazione La Casetta degli Artisti, gli sponsor, le e gli insegnanti e tutti coloro che hanno con passione dedicato parte del loro tempo per la migliore realizzazione del Concorso. Un plauso particolare ai giovani studenti vincitori che in questi giorni sono accolti con gioia dalla nostra bella città in compagnia dei loro accompagnatori e famiglie.”

Il Concorso, rivolto agli studenti delle scuole primarie, classi terze quarte e quinte e alle scuole secondarie di primo e secondo grado di tutta Italia e agli appassionati in una sezione apposita di arti varie, aveva come tema l’idillio “Alla luna” di Giacomo Leopardi.

“Siamo felici di tornare ad ospitare i vincitori del Concorso che ha la capacità di far dialogare le nuove generazioni con il pensiero del Poeta. - Ha affermato l’assessore alla Cultura Rita Soccio – Un Concorso letterario che da sempre integra cultura e turismo con risvolti sociali, formativi ed economici. Sono infatti 250 le persone che hanno deciso di restare in visita della nostra bella Città tra concorrenti, docenti e familiari. Quest’anno la scelta del tema ispirato all’Idilio “Alla luna” è più che mai appropriato per rimarcare quella speranza come elemento positivo che bilancia la durezza del passato e dell’affanno della vita. Questo componimento in fondo ci vuole insegnare l’importanza della capacità, che l’uomo ha o dovrebbe avere, di convivere con il lato dolceamaro dell’esistenza. I nostri ringraziamenti al team che anche quest’anno ha reso possibile questo progetto, lavorando con passione alla formazione culturale e umana dei nostri giovani talenti.”

Partendo da alcuni versi del Poeta recanatese, accuratamente scelti per le tre sezioni, i ragazzi hanno inviato alla Commissione del Concorso elaborati e riflessioni in merito.

“Il nostro concorso letterario nazionale “Raccontar... Scrivendo” è giunto alla fase finale di un’altra edizione che ha registrato un incredibile successo con migliaia di partecipanti da ogni parte d’Italia. – Ha detto Gabriele Magagnini - I tanti lavori pervenuti confermano che l’iniziativa ispirata alla tematica leopardiana entusiasma e non poco, a riprova di come Giacomo Leopardi, il Poeta, figlio illustre della nostra Recanati che sulla cultura fonda i presupposti per un rilancio a tutti i livelli, turistico ed economico, è amatissimo e soprattutto attuale più̀ che mai. L’obiettivo che ci siamo dati, e che è stato sempre rispettato, è quello di divulgare e far conoscere ulteriormente la poetica leopardiana e la Città di Recanati a tutti gli studenti di ogni scuola d’Italia ed alle loro famiglie.”

Al primo classificato di ogni sezione è andato in premio un soggiorno per due persone in una delle capitali europee e un premio in denaro.

Agli altri 4 classificati di ogni sezione sono stati consegnati premi in prodotti delle aziende partner dell’iniziativa e somme di denaro mentre i vincitori classificati ex aequo dal 6° al 12° posto sono stati premiati con prodotti delle aziende sostenitrici del concorso.

A vincere la Sezione A sul tema “O mia diletta luna.” rivolto agli studenti italiani delle ultime tre classi della scuola primaria (classi terze quarte e quinte) è stata Maria Esmeralda De Marco dell’I.C. Roggiano Gravina di Altomonte in provincia di Cosenza.

La Sezione B rivolta agli studenti della scuola secondaria di primo grado sul tema “O graziosa luna…io venia…a rimirarti...” è stata vinta da Biliaev Arsenii della Scuola Secondaria di Primo Grado di Buttrio in provincia di Udine.

La Sezione C sul tema “…Oh come grato occorre nel tempo giovanil…il rimembrar delle passate cose…” rivolta agli studenti italiani della scuola secondaria di secondo grado è stata vinta da Marianna Comba del Liceo Classico e Scientifico Statale “S.Pellico-G.Peano” di Cuneo.

Il Premio Speciale “Alecsiei Asdrubali” è stato assegnato a Serena Affede della scuola secondaria di primo grado “ Patrizi” di Recanati.

La Sezione S dedicata a tutti coloro che si vogliono cimentare con le arti visive dai 6 ai 100 anni è stata vinta dall’elaborato“Alla Luna…una magia in carta e led” presentato dall’ I.I.S.S. “Guido Marcelli” di Foiano della Chiana, Arezzo.

La Sezione S1 rivolta alle scuole dell’infanzia è stata vinta dalla scuola di Arcola Ponte di La Spezia .

Molti i partner del Concorso tra cui Edizioni La Favella, la Banca di Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano, la F.lli Guzzini, Eli, l’ Algam Eko, Clementoni, Effetto Luce, Frenexport, Nuova Simonelli, Accattoli Vini, Yucatan Viaggi e l’artista ceramista Vanni Gurini di Recanati.











25 visualizzazioni0 commenti