• Gabriele Magagnini

GRUFI ED IL SENSO DI RESPONSABILITA' ALTRUI

Così si esprime Costuente Popolare: <<Già con il bilancio di previsione 2019-2021 la Giunta Comunale ha rischiato la bocciatura e solo il paziente lavoro del Presidente del Consiglio comunale ha potuto riunire la maggioranza dei consiglieri attorno ad un documento di indirizzo che ha obbligato il sindaco a prendere atto della richiesta di una variazione. Solo così, successivamente, si è potuto approvare il bilancio di previsione con i soli voti della maggioranza sul presupposto, però, che il documento di indirizzo diventasse esecutivo. La Giunta ha rispettato solo in parte gli indirizzi approvati dal Consiglio e nonostante ciò, ancora una volta, il presidente con la maggioranza dei consiglieri hanno permesso a marzo l’approvazione della variazione di bilancio affinché fosse possibile, fra l’altro, l’erogazione dei contributi previsti per le attività commerciali. Tuttavia, la non condivisa gestione delle risorse economiche di questi primi mesi dell’anno da parte dell'esecutivo, non poteva lasciarci indifferenti e il voto sul conto consuntivo è stato, di conseguenza, squisitamente politico per segnare un punto di rottura rispetto ad un metodo che non approviamo, né potremo mai approvare in futuro. vAl candidato Simonacci mi permetto di dire che non c'era migliore occasione per tacere. Nessuna conversione sulla via di Damasco da parte di nessuno, tanto più se questa porta a posizioni estreme e del tutto propagandistiche. In politica, inoltre, si hanno convergenze e non conversioni. Credo proprio che sia ragionevole lasciare le Sacre Scritture ad usi più appropriati ed elevati>>.



10 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer