• Gabriele Magagnini

IL COORDINATORE DELLA LEGA ANALIZZA IL 2019 E GUARDA ALL'ANNO APPENA INIZIATO

Il coordinatore cittadino della Lega Salvini Premieri, Benito Mariani, tira le somme dell’attività svolta lo scorso anno giudicato “intenso e positivo”. Spiega il coordinatore locale : << abbiamo più che raddoppiato il numero di tesserati e già in questi primi giorni del 2020 ricevuto ulteriori richieste per nuove adesioni. Un anno che ci ha visti protagonisti indiscussi di una campagna elettorale in coalizione che, grazie ad un largo consenso riconosciutoci dai cittadini recanatesi, ha permesso l'elezione di due consiglieri comunali con circa il 15% dei voti, percentuale tra le più alte ottenute nei Comuni che sono andati al voto lo scorso maggio e di risultare altresì il primo partito alle Europee. Voglio ringraziare tutta la sezione locale, i candidati per l'impegno, il lavoro svolto e lo spirito di servizio, quanti hanno rinunciato alla candidatura per lasciare spazio ai nuovi arrivati e quanti stanno ancora collaborando attivamente con proposte concrete e costruttive guardando al bene comune e per consolidare la nostra sezione>>. L’attività della Lega è destinata a continuare anche attraverso i gazebo, modalità concreta ed operativa del partito per incontrare, ascoltare e informare le persone, strumenti imprescindibili di promozione di una specifica azione politica. Ancora Mariani: <<Durante l’anno, attivati di volta in volta dai militant, i gazebo hanno permesso di riscuotere non solo consensi, ma anche di ampliare senza dubbio alcuno l'area dei simpatizzanti. La Lega per Salvini Premier si fonda su principi e valori di riferimento chiari e condivisibili: sicurezza e ordine pubblico, giustizia, lotta alla droga, diritto alla salute, al lavoro e all’istruzione, tutela della famiglia, rispetto e difesa dell'ambiente, sostegno alle attività Sportive, crescita della consapevolezza delle nostre radici cristiane. La Lega per Salvini Premier si configura sempre più come un movimento politico di carattere inclusivo e che le porte sono sempre aperte alle persone di buona volontà che si vogliono adoperare in questa che Matteo Salvini definisce la “rivoluzione del buonsenso”, porte aperte agli uomini e donne, anche dell’ultim’ora, portatori intelligenti e orgogliosi di valori -di cui ho detto poc’anzi- volti al bene comune che si coinvolgono in un rapporto pienamente leale e collaborativo, con l’intento di favorire e supportare le attività politiche territoriali, evitando di compromettere l’unità o il patrimonio ideale del movimento. Personalmente e come gruppo ci stiamo comunque preparando ad affrontare il nuovo anno, per essere minoranza costruttiva in consiglio comunale guardando al bene comune, pronti per l'eventuali elezioni politiche in cui la Lega si candida a guida della nostra nazione, per sostenere la grande sfida che ci attende a maggio in occasione delle elezioni regionali, mossi dal desiderio di cambiamento chiesto a gran voce dalla maggior parte dei marchigiani: liberare le Marche>>.



14 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer