top of page
  • Gabriele Magagnini

IL DERBY TRA LA SVETHIA RECANATI E L'ATTILA JUNIOR PORTO RECANATI VA AGLI OSPITI (53-66)

OSIMO - Una prestazione lontana parente di quella offerta a Tolentino non basta alla Svethia Recanati per bissare il successo del derby d'andata. Al PalaBellini l'Attila Porto Recanati vince con merito confermandosi un rullo compressore e assoluta favorita alla promozione in C Gold. Principi e compagni hanno dato tutto quello che avevano, sempre in partita nonostante la superiore fisicità degli avversari la Svethia se l'è giocata con le sue armi ed esce a testa altissima da un match combattuto.

L'avvio è equilibrato, i gialloblu rispondono colpo su colpo e alla prima sirena è +1 Attila (15-16). Recanati pesca la miglior prestazione stagionale di Sabbatini che insieme al duo Chiorri-Bartolucci tiene a galla i suoi anche all'intervallo (24-35). Il divario tecnico e fisico è evidente ma la Svethia non molla una palla: i ragazzi di coach Padovano tornano a -3 (41-44) con sessanta secondi da giocare nel terzo periodo, dal time-out però esce un Attila capace di piazzare un break di 7-0 che chiude il quarto 41-51. Sembra finita per la Svethia ma con caparbietà e cuore i gialloblu ricuciono più volte a -5 con la possibilità di tornare al possesso di svantaggio, ciò non accade per merito di un Attila matura e brava a gestire un finale che premia Baldoni e compagni 53-66.

Svethia Recanati - Attila Junior Porto Recanati 53-66


Svethia Recanati: Palmieri, Bartolucci 16, Chiorri 13, Gabrielloni ne, Gelsomini, Principi 2, Sabbatini 18, Borsella ne, Ottaviani, Peric 2, Pezzotti 2, Raponi ne. All. Padovano Porto Recanati: Mancini 7, Lupetti ne, Centanni 17, Battestin ne, Gurini 14, Cingolani 3, Redolf 9, Ampomah, Losinski ne, Attili 4, Baldoni 12. All. Scalabroni


Parziali: 15-16, 24-35, 41-51 Arbitri: Racsan e Piancatelli

Domenica ultimo appuntamento della prima fase, ancora al PalaBellini sarà il turno della Virtus B Chem Porto San Giorgio. Palla a due ore 18.00




23 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page