• Gabriele Magagnini

IL GIOCO DELLE BOCCE A SCUOLA

“Se bocci il pallino” non ti “boccio”, sembra uno scioglilingua, in realtà è una interessante attività promossa nel plesso di Scuola Primaria “San Vito” dell’ I.C. “N. Badaloni”, nell’ambito della conoscenza degli sport e dell’avviamento alla pratica sportiva. Il nostro territorio, infatti, è terra anche di campioni sportivi! Nei giorni scorsi, nell’ambito del progetto di plesso “I giorni dell’Accoglienza” è venuto a far visita nella scuola il pluricampione di bocce, italiano , europeo e mondialeMirko Savoretti, fresco dell’ultimo titolo europeo conseguito proprio nel mese di settembre 2019. Il campione e si è piacevolmente intrattenuto con gli alunni, sia in giardino che in palestra, spiegando loro le basi dello sport delle bocce che potrebbe anche diventare una specialità olimpica. Per i bambini e le bambine è stato emozionante tenere in mano quei globi e cimentarsi in più tiri. Un’occasione per capire come siano importanti la calma, l’allenamento fisico, la costanza, l’impegno, le abilità di coordinamento oculo-manuali. Insomma una lezione di vita e sportiva che è stata accuratamente preparata dalle insegnanti, ripercorrendo l’antichissima storia di questo “gioco”, le cui prime tracce risalgono al 7000 a.C. e che era uno dei passatempi prediletti del nostro tenore Beniamino Gigli. Le bocce, gioco da praticare sia singolarmente che in squadra, è oggi una disciplina amata da tutti e ci si augura entri presto nelle scuole. Il recanatese Mirko Savoretti ha conquistato di recente un altro importante titolo vincendo ai Campionati Europei l’oro di coppia nella raffa insieme al giovanissimo Mattia Visconti, ed il bronzo nell’individuale di specialità dove in semifinale è stato battuto da un austriaco, poi vincitore della finale. Un rammarico forte quello di Mirko che nella prova individuale ci sperava tantissimo anche se i favoriti qui erano altri. Intanto il suo palmares si arricchisce ulteriormente avendo già conquistato tre titoli europei a squadre con l’Italia a primeggiare e poi non bisogna dimenticare i 4 mondiali vinti di cui 3 a squadre ed 1 di club. Adesso l’obiettivo prioritario di Mirko è la conquista del titolo con il suo Club Monastier di Treviso, il prossimo anno. Ma guarda lontano il campione di bocce leopardiano che punta alla partecipazione al mondiale del 2012 in Algeria.



A DX: MIRKO SAVORETTI

0 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer