• Gabriele Magagnini

L'INVITO DI FABRACCIO DELLA LISTA "#RECANATINELMONDO": PULI-AMO. TUTTO L’ANNO!

<<L’educazione civica ed il culto della cura del proprio territorio sono fondamentali in una società. Apprezzo lo sforzo del comune di Recanati nell’iniziativa PULI-AMO, soprattutto apprezzo quello dei tanti cittadini che hanno pulito i vari quartieri della città per amore del proprio paese e non per farsi la solita foto di rito da mettere sui giornali.

La domanda però sorge spontanea: “Perché chi percepisce il reddito di cittadinanza, disoccupazione, aiuti dai servizi sociali non può venire impiegato dal comune per il decoro urbano?”.

Sono anni che non si assumono operai per la manutenzione.

Molti di questi lavori di ordinaria manutenzione vengono appaltati alle cooperative, che molto spesso sottopagate, non riescono a garantire un servizio eccellente per le poche ore date agli operai.

E’ doveroso responsabilizzare e gratificare con il lavoro chi in un determinato momento della vita usufruisce dell’aiuto dello stato.

Inoltre e’ necessario per il comune di Recanati per il suo vasto territorio avere più personale attivo nella manutenzione in modo da poter dare una riposta certa ai cittadini.

Bisognerebbe istituire un regolamento apposito, trovare una copertura assicurativa adeguata e accordarsi con il dirigente per la gestione della squadra.

Questo può essere un esempio di civiltà per tutto il resto d’Italia.

Tutto quello che è fatto per un solo giorno all’anno, è solo uno spot e serve perlopiù per una bella foto da mettere sui giornali.

La politica si deve occupare anche di progetti importanti e ambiziosi per cambiare la società e non sempre e solo di iniziative a scopo elettorale>>.



39 visualizzazioni0 commenti