• Gabriele Magagnini

LA LEGA RECANATI: INSTALLAZIONE DI UN SEMAFORO INTELLIGENTE ALL'INCROCIO DI S.PIETRO

NOTA DEL COORDINATORE CITTADINO BENITO MARIANI

"L'incrocio tra la strada C. Urbani con la strada Torrette in contrada San Pietro, per la sua conformazione, è da sempre tra i più pericolosi della città. Gli incidenti si susseguono ormai settimanalmente con gravi danni ai mezzi e mettendo a rischio l'incolumità dei conducenti e loro trasportati. Si registrano danni anche ai beni dei privati, quali recinzioni e muretti, come accaduto nell'ultimo grave incidente del 11/03/2021. La strada principale C. Urbani che collega la città alla strada Regina è interessata da un traffico automobilistico elevato. Su questa strada, in entrambi i sensi di marcia, nell'attraversare l'incrocio gli autoveicoli transitano ad elevata velocità nonostante i limiti previsti ed indicati da apposita segnaletica. La strada Torrette è anch'essa molto trafficata e pericolosa a causa della condizione di dissesto in cui si trova da tanti anni. Inoltre, in prossimità di tale incrocio e nelle vicinanze, non sono presenti attraversamenti pedonali.

I cittadini, residenti e non, da anni segnalano la pericolosità di questo incrocio chiedendo di intervenire perché sia reso più sicuro, ma il loro appello resta ancora inascoltato.

Riuscire ad immettersi nella strada C. Urbani sani e salvi, partendo dallo stop della strada Torrette, è pressoché questione di fortuna! Va ricordato che l'art. 14 del Codice della Strada stabilisce poteri e compiti degli Enti proprietari delle strade, a cui sempre più giudici fanno riferimento a seguito di gravi incidenti stradali, nell'attribuire responsabilità anche ai sindaci.

La Lega Salvini Recanati prosegue nell' ascoltare attentamente i bisogni dei quartieri e da voce ai cittadini portando le loro istanze in Consiglio Comunale. I consiglieri leghisti, con apposita mozione, chiedono nella fattispecie -per motivi di sicurezza stradale e pubblica- che venga sistemata la strada Torrette nel tratto che presenta buche e avvallamenti pericolosi, e che venga installato un semaforo intelligente che funzioni con verde fisso sulla strada Carlo Urbani in entrambi i sensi di marcia, e a chiamata per i pedoni e chi proviene dalla strada Torrette in contrada San Pietro. È ora passata di intervenire, per prevenire ed evitare incidenti ben più gravi di quelli occorsi sino ad oggi...".




140 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti