• Gabriele Magagnini

LA TIRRENO-ADRIATICO CELEBRA L'INFINITO


Anche la Tirreno Adriatico celebra i duecento anni dalla stesura de l'Infinito. Domenica 17 marzo la corsa dei due mari arriverà sul colle più famoso del mondo per un omaggio a Giacomo Leopardi e al suo celebre componimento scritto nel 1819. Non a caso la presentazione ufficiale della corsa dei due mari si è svolta a Recanati lo scorso 13 dicembre, e il circuito finale della quinta tappa si correrà tutta sul colle leopardiano in un percorso da ripetere tre volte con l'arrivo in piazza Giacomo Leopardi. Un binomio vincente quello tra sport e cultura che sarà proiettato in tutto il mondo, considerati i 183 paesi che seguiranno la Tirreno - Adriatico che scatta oggi a Lido di Camagliore. Senza ombra di dubbio un eccezionale veicolo promozionale per l'intero territorio e per Recanati che torna protagonista nel grande ciclismo a sette anni di distanza dal Giro d'Italia quando da una gremitissima e festosa piazza Giacomo Leopardi partì la 7° frazione con destinazione Rocca di Cambio. Ora la città si appresta ad accogliere l'arrivo di una grande corsa con tanti big al via, da Vincenzo Nibali a Geraint Thomas, da Adam Jates a Tom Dumoulin, da Marcel kittel a Peter Sagan. La Colli al Metauro - Recanati di  178 km comincia con un avvio in semi-circuito attraverso Saltara, Calcinelli e Lucrezia per portarsi a Recanati attraverso strade prevalentemente piatte. Giunti a Loreto iniziano le salite che in sequenza saranno 7, più o meno ripide con un circuito di 22.3 km da ripetere 3 volte caratterizzato da due Muri di cui quello più vicino al traguardo con pendenze anche attorno al 18%.

21 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer