• Gabriele Magagnini

LO SFOGO DELLA PRESIDENTE DELLA PRO LOCO, PINA TADDEI

L'Ass.ne Pro Loco di Recanati, raramente interviene pubblicamente, per dover chiarire

occasioni nella quale, direttamente o indirettamente, viene coinvolta, perché vengono strumentalizzate situazioni per farle apparire come "a favore" della stessa, per svariati motivi, se non addirittura "subdoli" o per chissà quali altri "nascosti" motivi. La Pro Loco Recanati, come le altre migliaia sparse in tutt'Italia, é senza scopo di lucro ed é a carattere volontario, quindi non deve - guadagnare - su niente, anzi, spesso i suoi soci e consiglieri, ci rimettono di tasca propria per gestirla, ma la consapevolezza di fare un servizio al paese, sia come Ufficio Turistico (dove passano migliaia di turisti), sia come organizzatrice di alcune manifestazioni (sempre con un ottimo successo), é ben contenta di farlo, lo ha sempre fatto e continuerà a farlo. Ma c'é un limite a tutto. Ora basta. Ci riferiamo, per andare al nocciolo, alle contestazioni sarcastiche, sprezzanti, derisorie, acide, sul fatto del contributo non accettato dall'organizzazione EMF proposto dal Comune perché non ritenuto sufficiente, e quì scatta la strumentalizzazione, per "girarlo" alla Pro Loco per la serata delle Cantarioniadi del 21 agosto con il concerto del cantante PUPO. L'Ass.ne ha sempre organizzato molte manifestazioni e, nello specifico, le Cantarioniadi, dove nel mese di Agosto, occupavano tutti i 4 o 5 sabati, con l'esibizione di cantanti locali e la partecipazione, uno per ogni serata, di cantanti nazionali se non internazionali. Negli ultimi anni queste serate agostane si sono man mano ridotte, prima a 3, poi a 2 e quest'anno a 1. Non si é mai lamentata di questo ridimensionamento, comprendendo che uno dei motivi era, anche la nascita di nuove associazioni, tra le quali. appunto EMF, e che a tutte il Comune doveva dare ascolto ed aiuto. Quest'ultima, al contrario di tutte le altre compresa Lunaria, hanno accettato quello che l'amministrazione offriva, diminuendo o ridimensionando le loro iniziative, ma EMF non si é ritenuta "soddisfatta" ed ha preferito annullare la propria manifestazione. Ci sono state nuove elezioni amministrative, un nuovo sindaco e questo indica, come in tutte le sfide, che c'é un vincitore ed un perdente. Ma il perdente, probabilmente "eccitato" dai pochi voti di differenza o altri per lo scarso risultato ottenuto, dovevano trovare una rivalsa, un modo per poter attaccare il vincente, e l'occasione del contributo comunale a EMF con la mancata manifestazione, hanno dato loro la motivazione per criticarne l'operato, e quindi l'equazione: "l'hanno tolti a EMF per darli a PUPO e quindi alla Pro Loco!". Ogni sopportazione ha un limite e la Pro Loco non "lecca" ne non ha mai "leccato" nessuno e mai lo farà, Nell'Associazione ci sono soci, consiglieri e sostenitori di tutti i partiti o movimenti, é apolitica e per questo non ci sono mai state discussioni, tantomeno politiche. E' volontariato, non c'é guadagno quindi interessi, se non quelli per l'associazione stessa, che restano, per statuto per la propria gestione organizzativa. Abbiamo sopportato in silenzio, "l'esproprio" di nostre manifestazioni, inventate e poi create da noi, come ad esempio il Carnevale, il Circo all'aperto, il Paese dei Balocchi, e mai abbiamo criticato gli "esproprianti" che si facevano belli come fosse stata farina del loro sacco. Abbiamo sempre rispettato le Istituzioni e continuiamo a farlo: Se ci dicono di organizzare una manifestazione e riteniamo di essere in grado di farlo, diciamo di sì. Altrimenti no. Ma che gli avversari politici di questa nuova amministrazione e/o loro sostenitori, per poterla attaccare, strumentalizzino quest'occasione per tirare in ballo le Cantarioniadi con il cantante PUPO, come fosse un "favore" alla Pro Loco, questo é troppo ed offensivo per quello che abbiamo sempre fatto e per quello che facciamo per Recanati ed i recanatesi, ovviamente nei limiti delle nostre possibilità.



PINA TADDEI PRESIDENTE DELLA PRO LOCO

185 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer