• Gabriele Magagnini

"PROGETTO RECANATI"



Recanati- Il nuovo gruppo civico "PROGETTO RECANATI", appena costituitosi in Comune con i Consiglieri Alessandro Biagiola e Luca Castagnari, presenta il proprio simbolo.Il disegno stilizzato su sfondo giallo con la scritta “RECANATI” di colore rosso posta al centro e i merli ghibellini con il verde-bianco-rosso della bandiera italiana vuole rappresentare l’impegno concreto per una città che possa essere un riferimento sotto ogni punto di vista per i propri cittadini e una meta turistica accogliente e lungimirante.Scrivono Biagiola e Castagnari: «Un simbolo semplice ma rappresentativo, che può raccogliere le idee di ogni colore, in modo da mettere a disposizione della prossima amministrazione tutta l’esperienza possibile per raggiungere importanti traguardi.La “polis” come modello, armonia e attiva partecipazione tra amministrazione e cittadini. Ci poniamo questo obiettivo in modo da far sentire ognuno pienamente inserito nella politica e nella vita amministrativa per la costruzione del bene comune senza individualismi e personalismi. La politica a servizio della città.Turismo, commercio, viabilità, ambiente e sicurezza, sono questi i punti cardini che possono portare ad un miglior tenore della vita, ed è su questo che ci impegneremo.Progetto Recanati è già una solida realtà ed alle prossime elezioni Amministrative del 26 maggio appoggerà il candidato Sindaco Massimiliano Grufi per la grande competenza ed esperienza tecnica acquisita con tenacia e umiltà, dimostrando passione pura per la buona politica sapendo esercitare un ruolo non facile come quello del "mediatore" con l’unico scopo di perseguire il bene della città». Progetto Recanati ritiene che proprio per questa capacità di essere lungimirante e innovativo  pur facendo tesoro delle esperienze passate ne fanno il candidato da votare come futuro sindaco per l’amore che ha per Recanati.

0 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer