• Gabriele Magagnini

SABATO INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA "TULLI PER GIACOMO"

Il patrimonio di Wladimiro Tulli donato alla città in esposizione a Villa Colloredo Mels fino al 18 aprile

“Tulli per Giacomo” questo il titolo della mostra che verrà inaugurata sabato prossimo 26 febbraio alle ore 17,30 al Museo Civico Villa Colloredo Mels a cura di Nikla Cingolani.

Trentatré opere dedicate alla figura di Giacomo Leopardi, di Wladimiro Tulli, artista di rilievo internazionale che ha segnato il territorio marchigiano con il suo segno guizzante unico e irripetibile di marca futurista.

“Siamo lieti di poter mostrare al pubblico il patrimonio artistico che Wladimiro Tulli ha donato con grande generosità alla città di Recanati – ha dichiarato il Sindaco Antonio Bravi – E’ proprio nella nostra città che Tulli, in giovane età nel 1937, incontrò la prima volta Filippo Tommaso Marinetti, il fondatore del movimento futurista che si trovava a Recanati per commemorare Giacomo Leopardi nel centenario della morte. Le opere di Tulli, nel dialogo artistico con il Poeta, hanno lasciato un segno originale ed indelebile nella nostra identità e memoria collettiva.”

La mostra a Recanati è la prima di una serie di iniziative culturali dedicate a Tulli per celebrare il centenario della sua nascita avvenuta il 4 settembre del 1922 che vede coinvolti in rete con la Regione Marche anche i comuni di Macerata, capofila del progetto, Civitanova Marche e la Fondazione Carima in collaborazione con la famiglia di Tulli.

“Celebriamo Wladimiro Tulli con la serie di opere che dedicò al nostro Poeta nella mostra del 1997 a cura del Centro Nazionale di Studi Leopardiani. – Ha affermato l’Assessora alla Cultura Rita Soccio - La mostra è un’occasione per ricordare la figura del grande artista futurista che ha fatto della ricerca artistica il suo credo e che ho avuto la fortuna di conoscere quando frequentavo l’Accademia di Belle Arti a Macerata. Di lui conservo il ricordo di consigli dati ad una giovane studentessa mentre creava freneticamente dei collage in uno studio ricolmo di colori, pennelli e carte da parati. Un’ iniziativa importante anche per fare rete tra Comuni in nome dell’arte e della cultura.”

A Villa Colloredo Mels saranno esposte le trentatré opere di Tulli donate dall’artista stesso al Comune di Recanati fino al 18 aprile prossimo. Una parte delle opere che Tulli dedicò a Giacomo Leopardi con una grande mostra nel 1997 a Recanati a cura del Centro Nazionale Studi Leopardiani dal titolo “Tulli per Giacomo. Wladimiro Tulli opere 1938 - 1997”. Un’esposizione che nel 1998 fu trasferita prima a Parigi, presso il Centro municipale di Issy-Ies-Moulineaux, e poi nel 1999 a Biella.

Per Info Tel. 0717570410 www.infinitorecanati.it



27 visualizzazioni0 commenti