• Gabriele Magagnini

SERATE MUSICALI DI RECANATI- CHIESA DI SAN VITO - SABATO 25 GIUGNO ORE 21,30

Concerto finale con L’Orchestra Sinfonica SINFONIETTA GIGLI diretta da LORENZO DI BELLA e i pianisti JACOPO FULIMENI e ALESSIO FALCIANI

Gran finale delle Serate Musicali edizione 2022 sabato 25 giugno alle 21,30 presso la Chiesa di San Vito che riapre al pubblico nonostante il cantiere antistante l’ingresso.

Per l’occasione la Sinfonietta Gigli sarà in formato sinfonico con trentadue orchestrali. In programma due concerti per pianoforte e orchestra di Mozart e Beethoven.

Il Concerto per pianoforte e orchestra n. 23 in La maggiore K 488 di Wolfgang Amadeus Mozart fu composto per la stagione di Quaresima del 1786. Insieme al K466 è il concerto più eseguito di Mozart e appartiene alle opere di maggior rilevanza del compositore salisburghese.

Il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 op.15 di Ludwig van Beethoven venne ultimato nel 1798 ed eseguito per la prima volta a Praga con Beethoven stesso al pianoforte. Dedicato a una sua allieva, Anna Luisa Barbara von Keglevich, detta Babette, in realtà è il secondo in ordine temporale avendo prima composto quello in Sib che però venne dato alle stampe successivamente.

I due concerti sono affidati alle mani di due giovani pianisti marchigiani di grande talento: Jacopo Fulimeni e Alessio Falciani, la cui preparazione è stata curata dal M° Lorenzo Di Bella che per l’occasione è anche il Direttore d’Orchestra. Vincitori di importanti concorsi nazionali e internazionali hanno all’attivo un’intensa attività concertistica, non solo in Italia.

Il concerto è organizzato dalla Civica Scuola di Musica B.Gigli e dal Comune di Recanati Assessorato alle Culture.

Posto unico Euro 5 (+ prevendita) acquistabile su www.ciaotickets.com e in tutti i punti vendita del circuito o il giorno stesso presso la biglietteria della sede del concerto a partire dalle ore 20.00.

Per informazioni e prenotazioni: Scuola di Musica Gigli: Tel 071982821- 3319641255 (ore 14-20).





19 visualizzazioni0 commenti