• Gabriele Magagnini

SI PRESENTA "UNITI PER ANTONIO BRAVI" SINDACO

Antonio Bravi prosegue dritto per la sua strada ed è arrivato ieri mattina alla presentazione della terza lista che lo appoggerà, ovvero “Uniti per Antonio Bravi sindaco”. Ne fanno parte volti noti ed altri meno conosciuti: Laura Astuti, ingegnere, Elda Basha assistente di scuolabus, Barbara Brizi, commercialista, Cino Cinelli, geometra, Tania D’Andrea, imprenditrice, Federico Guazzaroni, operaio, Alessandro Guzzini, studente, Vincenzo Lanzante, pensionato, Jessica Martinelli, impoegata, Stefano Miccini, imprenditore agricolo, Cesare Micheli, avvocato, Michele Moretti, avvocato, Maria Pelati, imprenditrice, Lucia Rocchetti, impiegata, Anna Sagni, impegnata nel volontariato, Giancarlo Santarelli, pensionato. La presentazione della lista in un bar del centro, presenti non solo i candidati ma anche diversi sostenitori di Antonio Bravi impegnati a raccogliere le firme a sostegno e definire lo schieramento che sosterrà l’attuale vicesindaco in una campagna elettorale che si preannuncia all’insegna della massima incertezza per ciò che sarà l’esito finale visto che, complessivamente, saranno più di 20 le liste a concorrere e si tratta soprattutto di civiche. Antonio Bravi, nell’introdurre la lista, ieri, ha spiegato ancora una volta come sia importante andare ad un rinnovamento nella continuità per proseguire il lavoro svolto in questi anni, per nulla semplice ma stimolante e, come, proprio in questi giorni di campagna elettorale, abbia potuto trovare un grande entusiasmo, parlando con i cittadini, attorno al progetto che vede impegnate le liste civiche, tanto che la sua coalizione sarà la sola a non avere simboli di partito. Ha spiegato il candidato sindaco: «Tanti giovani e non, una folta presenza al femminile ed anche nella lista appena presentata ci sono otto donne ed altrettanti uomini, gente che non ha mai fatto politica in passato e sta apportando un fondamentale contributo a questa idea di rinnovamento». Ancora una volta Antonio Bravi ha evidenziato il lavoro svolto riconoscendo che «molto è stato fatto ma ancora ci sarà da lavorare e con gente nuova, per completare il progetto, sostenere ancor più i cittadini che vivono in situazioni di difficoltà. E poi dovremo puntare a rafforzare l’idea di bellezza che ormai è legata a Recanati , una città che merita, mantenendo gli standard di pulizia e decoro, perfezionando la cura del verde in centro e nelle periferie, continuando e potenziando ancora l’attività nel sociale e molto altro». Antonio Bravi, tranquillo come sempre, prosegue la sua campagna elettorale dicendosi «ottimista anche se la concorrenza è forte ma spero che i cittadini sapranno valutare nel giusto modo il lavoro svolto dall’amministrazione Fiordomo che mi sostiene; vogliamo continuare a lavorare come abbiamo fatto per rendere Recanati una città dove si possa sempre vivere bene».



443 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer