• Gabriele Magagnini

SIMONACCI (FDI): "LE INSTALLAZIONI ARTISTICHE NON POSSONO PREVALERE SULLA SICUREZZA"

La nota di Simone Simonacci, consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Recanati

"Dagli organi di stampa, apprendiamo che il maltempo degli scorsi giorni, oltre a qualche perdigiorno che nulla ha di meglio da fare che rovinare opere d'arte pagate dai contribuenti, abbia sostanzialmente rovinato le installazioni artistiche predisposte dall'iniziativa "Light for Future", con cui rendere ancor più suggestivi alcuni luoghi della nostra Città. Già su questo bisognerebbe tirare le orecchie all'Amministrazione, dal momento che la manutenzione e la cura di un'opera finanziata non solo dal Comune, ma anche dalla Regione e da alcuni imprenditori, spetta insindacabilmente a chi ospita l'installazione artistica. Mettendo anche il caso che possa essere necessario più di qualche giorno per ripristinare il corretto funzionamento delle installazioni, vi è però un secondo problema: aree importanti della città, come il Chiostro di Sant'Agostino e la limitrofa Torre dell'Acquedotto, zone peraltro adiacenti a uno dei locali della movida recanatese, sono rimaste completamente al buio, o illuminate solo "di sbiego" dall'installazione artistica. Oltre a non essere un bel vedere per i turisti e per i cittadini, questo rappresenta anche un problema dal punto di vista della sicurezza: ho deciso quindi di presentare un'interrogazione, alla quale allegherò le foto raccolte dagli organi di stampa, perché credo che le installazioni turistiche non possano prevalere sulla sicurezza. Perciò chiedo che si ripristini immediatamente la normale illuminazione fino alla riparazione dell'installazione".







48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti