• Gabriele Magagnini

SODALIZIO FONDAZIONE IRCER E PROTEZIONE CIVILE RECANATI

Si è svolto in un clima di apprezzamento e stima reciproca, seppur nei diversi ruoli ed ambiti di attività, i ringraziamenti che il Presidente della Fondazione Ircer di Recanati Dott. Camilletti Giacomo, nella sua veste istituzionale di rappresentante del Consiglio di Amministrazione, ha rivolto ai volontari della Protezione Civile Recanati. Il Presidente li ha ringraziati per aver contribuito nelle operazioni preliminari di ingresso finalizzate alle visite programmate dei familiari, secondo il protocollo visite adottato dalla struttura Ircer. In particolare, quelle relative al rispetto delle norme di sicurezza sanitaria anti covid 19. La collaborazione tra Ircer e Protezione Civile, come anche più volte detto al suo referente istituzionale Vice Sindaco Mirco Scorcelli, ha contribuito al maggior livello di attenzione e sicurezza a beneficio delle visite dell’ospite, quale soggetto fragile al quale deve essere rivolta la massima accortezza ed attenzione, specie in periodo di emergenza sanitaria quale quella attuale.

Alla cerimonia ha partecipato un membro del Consiglio di Amministrazione nella figura della consigliera Cantarini Cristina.

Dal canto suo, il Direttore Generale Dott.ssa Mara Pierini si è unita ai ringraziamenti rivolti alla Protezione Civile ed ha sottolineato l’importanza di creare una rete di rapporti e sinergie per fornire un servizio socio assistenziale agli anziani che sia caratterizzato sempre più, dalla maggiore qualità e livello di sicurezza, , che in questo caso, ha riguardato quella riferita degli accessi in occasione delle visite. Questa esperienza, appena conclusa, rappresenta una bella testimonianza di lavoro sinergico e ne auspica la futura riproposizione.

Il coordinatore della Protezione Civile, Mazzanti Alessandro ha concluso ringraziando la Fondazione Ircer per l’accoglienza ricevuta ed ha esternato i complimenti alla stessa per l’elevato livello di sicurezza con cui sono state studiate e gestite le visite dei familiari.




44 visualizzazioni0 commenti