• Gabriele Magagnini

STASERA LA SVETHIA RECANATI IMPEGNATA IN TRASFERTA A MONTEMARCIANO

Alle spalle il successo interno con Jesi la Svethia Recanati guarda con fiducia alla trasferta di stasera a Montemarciano quando se la vedrà con G.Contract attualmente al quarto posto in graduatoria insieme ad Urbania, San Marino e Fossombrone. Il blitz di Umbertide ha ridato morale alla formazione di coach Castracani la quale non ha iniziato nel migliore dei modi la seconda fase: doppia sconfitta con Porto Recanati e Porto San Giorgio più l’infortunio di Savelli a complicare i piani di un roster al quale si è aggiunto però anche l’ex Jesi Pajola.

La Svethia dal canto suo è reduce dal successo sul fanalino di coda Jesi ma aspetto ben più importante ha recuperato pienamente, per la gioia di coach Padovano, Sabbatini ed Ottaviani. Proprio col coach leopardiano abbiamo spaziato dal match di domenica scorsa a quello del PalaMenotti . “C’era bisogno di una vittoria per recuperare certezze e ritrovare certi automatismi in attacco che avevamo un po’ smarrito, siamo stati bravi ad incanalare il match dalla nostra parte fin dall’inizio sfruttando anche la cattiva giornata al tiro dei nostri avversari. Sabato ci attende però tutt’altra partita – continua Padovano – Montemarciano è una squadra costruita per fare bene e togliersi delle soddisfazioni, del resto quando si ha in squadra un elemento come Maggiotto le ambizioni non si possono nascondere. Non sarà facile per noi ma stiamo riacquistando fiducia e se vogliamo provare a fare il colpaccio dovremo giocare una gran partita soprattutto in difesa”.

Al PalaMenotti palla a due ore 21.15, gara affidata ai signori Virgili di Sant’Elpidio a Mare e Caforio di Chiaravalle. Ingresso Libero consentito con Super Green Pass rafforzato e mascherina FFP2 obbligatoria.



14 visualizzazioni0 commenti