• Gabriele Magagnini

SUCCESSO PER LA "6ALLE6"

Una marea di persone ha preso parte ieri mattina, all'alba, alla corsa-camminata denominata “6alle 6” che, giunta alla quarta edizione, ha fatto registare l'ennesimo record con quasi 5mila partecipanti. E dire che già il sabato le iscrizioni erano sold-out visto che hanno toccato quota 4800, a conferma della bontà di una iniziativa dove sport e sociale vanno a braccetto. Merito degli organizzatori, Paolo Bravi in primis, che, con la Grottini9 Team ed il gruppo di appassionati recanatesi della VKN ha dato vita a quello che, in pochi anni, è divenuto un autentico evento non solo a livello locale e regionale visto che sta varcando anche questi confini. Per prendere parte alla “6alle6” sono venuti da ogni parte della Regione e non solo anche se la stragrande maggioranza è recanatese e, curiosità, le rappresentanti del gentil sesso, superano di poco i maschietti. Una manifestazione nata quasi per caso, il desiderio di stare insieme, camminare o correre alle prime ore dell'alba per ammirare i fantastici scorci recanatesi e soprattutto attraversare il centro storico nelle sue zone più significative, con le aree verdi come Villa Colloredo e il Colle dell'Infinito, attraversare le sei porte storiche della città e soprattutto, portare a termine, in qualsiasi modo il percorso di sei chilometri, senza preoccuparsi della classifica ma solo per poter dire, alla fine, “c'ero anch'io”. Prima ancora della partenza, piazza Leopardi e dintorni sono stati presi d'assalto dalla fiumana di persone con l'immancabile maglietta celeste, il colore scelto quest'anno dagli organizzatori che sono stati davvero impegnati sino allo stremo per garantire a tutti la partecipazione a quello che si può considerare un evento unico, dove il fine, è la solidarietà, finalizzata, tolte tutte le spese, a dare un sostegno alle cooperative locali “Terra e Vita” e “La Ragnatela”, come in passato e, quest'anno il contributo, visti i partecipanti, potrà essere forse ancora più sostanzioso. Il suono del civico campanone ha scandito l'ora della partenza ed il sindaco Antonio Bravi, con accanto il suo vice Mirco Scorcelli, gli assessori Rita Soccio e Paola Nicolini, altri consiglieri comunali, ha dato il via con il classico colpo di pistola prima di aggiungersi alle migliaia di iscritti. Tra loro, bambini appena nati nella loro carrozzina o nella fascia, anziani, persino i cani che dallo scorso anno prendono parte a questa “camminata-corsa”. Da piazza Leopardi tutti in direzione centro, salendo per corso Cavour. Lungo i 6 chilometri la possibilità di ammirare le esibizioni musicali degli allievi della civica scuola di musica “B.Gigli”, mentre in piazza il noto dj Nicola Pigini, ha dato vita ad un autentico spettacolo con gente di ogni età a ballare, cantare e divertirsi, come in una grande festa. Tutto è filato liscio e questo, va detto, è il principale merito di chi organizza un appuntamento che, anno dopo anno, è cresciuto in maniera esponenziale. Proprio vero il motto scelto per il 2019: “Far del bene fa bene”.






0 visualizzazioni

Via Giuseppe Mazzini, 16, 62019 Recanati MC, Italy

Tel. 071 757 2674

©2019 by Edizioni La Favella Di Paci Francesca. Proudly created by our chinese underpayed graphic designer