• Gabriele Magagnini

XXXIII PALIO DEI COMUNI: GLI ABBINAMENTI E LE BATTERIE

Ieri grande serata di gala all’ippodromo di Montegiorgio. Intorno alle 19 nel salone al primo piano si è aperto il Galà degli Abbinamenti per il XXXIII Palio dei Comuni, con diretta televisiva sul canale digitale dell’ippica per poi essere rilanciato sulle tv private locali. Il tradizionale appuntamento dell’ippodromo San Paolo ha riunito tutti i 24 Comuni (ma si potrebbe dire anche 25 grazie al patto di amicizia di Loreto e Montechiarugolo) partecipanti al Palio per uno spettacolo in diretta tv, in cui, tra simpatici intermezzi moda, sono stati rivelati gli abbinamenti ufficiali, c’erano ancora tre cavalli da abbinare, e preparare la composizione delle tre batterie.

«Si prospetta un palio bellissimo che prende forza dalle 32 precedenti edizioni. – sottolinea soddisfatto Salvatore Mattii – Una qualità e un’immagine straordinaria per portare le Marche in Europa, con le sue peculiarità e le sue eccellenze. Il Palio da sempre crea legami con i paesi esteri, come per Fermo e Cagnes Sur Mer (CostaAzzurra). Un altro esempio è il patto di amicizia tra un comune marchigiano e un comune emiliano (Loreto e Montechiarugolo) che parteciperanno al palio uniti e rappresentati dallo stesso cavallo, se vinceranno sarà una vittoria in due. Quest’anno ci sono comuni che faranno la cena pre-palio insieme. E’ un evento in cui sono tutti antagonisti in pista e nel contempo uniti e amici per raggiungere uno scopo comune: ripartire e ripartire insieme e tutti uniti promuovere le Marche e, vista la partecipazione di Abruzzo, Emilia Romagna e Umbria, il centro Italia».

«Probabilmente è forse la prima volta che arriviamo agli abbinamenti dei cavalli con 22 comuni su 24 che hanno scelto un loro cavallo, per non andare a sorteggio – fa presente Flavio Procaccini, ovvero il mitico Tito – Inoltre per ogni batteria ci sono – cavalli di categoria super. Inoltre anche gli altri sono arrivati al Palio decisi a farsi valere e a far crescere il loro valore. Scendono in pista molti cavalli stranieri ma la stampa ha gli occhi puntati su Bahia Quesnot, di cui la stampa francese aveva già annunciato la sua partecipazione al Palio quando ancora non era stato ufficializzato».

«Abbiamo lavorato sodo – rimarca Mirko Marini dell’ufficio tecnico del San Paolo – però credo che sia uscito un buon palio».

In realtà è un Palio che porta in pista campioni a quattro zampe e driver molto apprezzati sia in Italia che all’estero. Dunque si assisterà a delle belle batterie e ad una finale che incanterà, quale che sia il risultato.

Quest’anno il Comune di Montechiarugolo (Parma) e il comune di Loreto (Ancona) hanno stretto un patto di amicizia sportivo e si presenteranno al Palio con lo stesso cavallo, Great King Wise con in sulky Vincenzo Gallo, che l’anno scorso ha vinto al Palio con Chief Orlando per il Comune di Montegiorgio.

La stampa estera e la stampa specializzata italiana, già in settimana, hanno svelato la discesa di prestigiosi cavalli esteri, che dovranno vedersela con i campioni già noti al pubblico italiano. Sarà come sempre un evento sportivo di altissimo livello con il calore di una festa popolare. Il Galà degli abbinamenti oltre ad essere un incontro tecnico presentato dalla giornalista Daniela Gurini e dal cronista ippico Mauro Galandrini, è anche l’occasione, per i Comitati Palio e per gli amministratori comunali, per lanciarsi simpaticamente il guanto di sfida, come nei tornei cavallereschi medioevali.

In batteria A “MONI MAKER” troviamo ZACCARIA BAR per MONTEURANO, DEIMOS RACING per MAGLIANO DI TENNA, VISCARDA JET per MONTAPPONE, GENERAAL BIANCO per CASTELFRENTANO, TYL ETOILE per MASSA FER MANA, ALTASETA DEL PINO per FALERONE, VERY JOY per MOGLIANO, GREAT KING WISE per MONTECHIARUGOLO e LORETO.

Zaccaria Bar: testa di serie di questa batteria, cavallo di grande qualità che sa fare un po’ tutto. Dovesse sfilare al comando diventerebbe duro da battere. Favorito

Deimos Racing: Svedese dotato di ottimo motore, sa correre in tutti gli schemi e con il numero 1 si gioca una bella chanche.

Viscarda Jet: cavalla qualitativa che non sta attraversando un buon momento di forma, nel contesto ha bisogno di andare in posizione per giocarsi al meglio la propria chanche.

Generaal Bianco: cavallo Olandese dotato di uno scatto iniziale micidiale, dovrebbe andare subito in posizione. Ha buone possibilità di andare in finale.

Tyl Etoile: cavalla molto generosa, non si presta a partire e preferisce le distanze lunghe, nel contesto è da considerare un’outsider.

Altaseta Del Pino: cavalla generosissima, non molto veloce in partenza ma sa girare all’esterno, è al salto di categoria e nel contesto sarà dura.

Very Joy cavallo generosissimo e regolare, alza però il tiro e nel contesto è da considerare un’outsider visto anche il numero di avvio.

Great King Wise Cavallo svedese molto regolare, all’occorrenza sa fare un po’ tutto. Col in numero 7 dovrà subire gli eventi, in caso di svolgimento favorevole può andare in finale.

La batteria B “PASCIÀ LEST” è composta da NIGHT BRODDE per RAPAGNANO, GLOBAL TRUSTWORTHY per GUALDO TADINO, RUSHMORE FACE per SANT'ELPIDIO A MARE, VOLVER AS per CAMPOFILONE, VIRGINIA GRIF per CIVITANOVA MARCHE, ATIK DL per FRANCAVILLA D'ETE, USAIN TOLL per SERVIGLIANO, AFRICA JET per Recanati.

Night Brodde: Altro ospite svedese e testa di serie di questa batteria. Cavallo molto forte e regolare, parte fortissimo epotrebbe riuscire a sfilare al comando, in tal caso diventerebbe duro da battere. Festeggia per il sorteggio del n.4 della batteria B del Palio dei Comuni.

Global Trustworthy: Svedese importato da Alessandro Gocciadoro, cavallo di qualità e velocissimo al via, potrebbe andare al comando e giocarsi una buona chanche.

Rushmore Face: Svedese approdato approdato da poco nelle scuderie di Andrea Guzzinati, cavallo tosto dotato di buon motore, all’occorrenza sa anche partire, numero complicato ma può fare bene.

Volver As: cavallo molto generoso che sa girare bene all’esterno, non molto veloce in partenza e nel constesto è l’estremo outsider.

Virginia Grif: cavalla molto regolare, piuttosto veloce in partenza e sa correre in tutti gli schemi, può andare in finale

Atik Dl: Cavallo dotato di buon motore, sa fare un po’ tutto, parte forte ma con il 6 farà fatica a trovare un posto alla corda. A percorso favorevole può andare in finale.

Usain Toll: Cavallo svedese molto veloce in partenza che all’occorrenza sa fare un po’ tutto, con l’8 sarà dura ma in caso di percorso favorevole può qualificarsi.

Africa Jet: cavalla velocissima al via che ha già dimostrato di gradire la racchetta, qui al salto di categoria e con un pessimo numero di avvio. Outsider

La batteria C “DRYADEES DES BOIS” propone BAHIA QUESNOT per MONTEGRANARO, AKELA PAL FERM per FERMO, CHIEF ORLANDO per MONTEGIORGIO, ALLEGRA GIFONT per PORTO SANT’ELPIDIO, VESNA per CORRIDONIA, VALCHIRIA SPIN per ASSISI, GAMBIT BRODDE per BELMONTE PICENO, RUBACUORI ALCA per PETRITOLI.

Bahia Quesnot: testa di serie di questa terza batteria. Cavalla francese plurivincitrice di corse di gruppo. Sa fare di tutto e nonostante l’incognita racchetta ha prima chanche.

Akela Pal Ferm: cavalla velocissima al via è volante nel periodo, ha già dimostrato di adattarsi alla racchetta, proverà ad andare al comando e in tal caso diventerebbe la cavalla da battere. Ha prima chanche

Chief Orlando: norvegese dotato di veloce scatto iniziale, è il vincitore uscente del palio, sarà più dura quest’anno ma ha già dimostrato di trovarsi al meglio con la racchetta. Se in buona condizione ha prima chanche.

Allegra Gifont: cavalla di qualità che rientra però da una buona campagna svedese, se già in buona condizione può qualificarsi per la finale.

Vesna: partitrice provetta, dovrebbe andare andare in breve al comando e correre di rimessa, in tal caso avrebbe discrete possibilità di andare in finale.

Valchiria Spin: cavalla molto generosa e regolare, nel contesto alza di parecchio il tiro ed è da considerare un’outsider.

Gambit Brodde: cavallo svedese di buona qualità, è alla terza apparizione in Italia. Con il 7 non sarà facile ma ha fatto vedere di andare forte e a percorso favorevole ha discrete chanches di qualificazione.

Rubacuori Alca: generoso e regolare, nel contesto alza di parecchio il tiro ed è da considerare l’estremo outsider della corsa .

BATTERIE XXXIII PALIO DEI COMUNI

PREMIO LANFRANCO MATTII

BATTERIA A MONI MAKER

CAVALLO GUIDATORE COMUNE

1 DEIMOS RACING BELLEI ENRICO MAGLIANO DI TENNA

2 GENERAAL BIANCO ESPOSITO FEDERICO CASTELFRENTANO

3 ZACCARIA BAR GOCCIADORO ALESSANDRO MONTEURANO

4 VISCARDA JET MAIONE CRESCENZO MONTAPPONE

5 ALTASETA DEL PINO LEGATI RENE' FALERONE

6 TYL ETOILE DI NARDO ANTONIO MASSA FERMANA

7 GREAT KING WISE GALLO VINCENZO MONTECHIARUGOLO/LORETO

8 VERY JOY TUFANO FRANCESCO MOGLIANO

BATTERIA B PASCIÀ LEST

CAVALLO GUIDATORE COMUNE

1 VIRGINIA GRIF ESPOSITO FEDERICO CIVITANOVA MARCHE

2 GLOBAL TRUSTWORTHY GOCCIADORO ALESSANDRO GUALDO TADINO

3 VOLVER AS CICCARELLI CIRO CAMPOFILONE

4 NIGHT BRODDE LUGAUER CONRAD RAPAGNANO

5 RUSHMORE FACE GUZZINATI ANDREA SANT'ELPIDIO A MARE

6 ATIK DL MINNUCCI GIAMPAOLO FRANCAVILLA D'ETE

7 AFRICA JET LEGATI RENE' RECANATI

8 USAIN TOLL GALLO VINCENZO SERVIGLIANO

BATTERIA C DRYADEES DES BOIS

CAVALLO GUIDATORE COMUNE

1 ALLEGRA GIFONT GOCCIADORO ALESSANDRO PORTO SANT’ELPIDIO

2 VESNA LEGATI RENE' CORRIDONIA

3 BAHIA QUESNOT GUELPA JUNIOR MONTEGRANARO

4 CHIEF ORLANDO GALLO VINCENZO MONTEGIORGIO

5 VALCHIRIA SPIN CUGLINI DANIELE ASSISI

6 AKELA PAL FERM DI NARDO ANTONIO FERMO

7 GAMBIT BRODDE MINNUCCI GIAMPAOLO BELMONTE PICENO

8 RUBACUORI ALCA GUZZINATI MARCO PETRITOLI

PALMARES PALIO DEI COMUNI

1° FERMO

5 VITTORIE 2005/2006/2007/2012/2013

2° MONTEGIORGIO (FM)

4 VITTORIE 2008/2009/2019/2020

2° MONTEGRANARO

4 VITTORIE 1996/2001/2003/2010

3° MAGLIANO DI TENNA

3 VITTORIE 1989/2015/2016

3° MONTE SAN GIUSTO

3 VITTORIE 1995/1997/2004

3° MONTE URANO (FM)

3 VITTORIE 1998/2017/2018

4° MONTAPPONE (FM)

2 VITTORIA 1994/2014

4° PORTO SANT’ELPIDIO

2 VITTORIE 1992/2011

5° ASSISI

1 VITTORIA 1990

5° CIVITANOVA MARCHE (MC)

1 VITTORIA 1999

5° L’AQUILA

1 VITTORIA 2002

5° MOGLIANO

1 VITTORIA 1991

5° RAPAGNANO (FM)

1 VITTORIA 1993

5° TORANO NUOVO (TE)

1 VITTORIA 2000







23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti